Il 2 e 3 novembre special guest Irene Viboras, tra traditional e black’n’grey

Il 2 e 3 novembre special guest Irene Viboras, tra traditional e black’n’grey

Pressoché sold-out anche la seconda due giorni di Irene al Black Jack Tattoo Shop

Resident al Traveller Tattoo Studio di Muggiò, Monza e Brianza, Irene “Iras” Viboras, cantante dei Viboras, venerdì 2 e sabato 3 novembre 2018 sarà nuovamente ospite al Black Jack Tattoo Shop, ma in veste di tatuatrice, per una due giorni di traditional e black’n’grey già praticamente sold-out!

Tattoo artist dal 2003, Irene definisce le sue due passioni, il punk hardcore ed i tatuaggi, come due fiori diversi dello stesso mazzo: “La musica non influenza i tatuaggi, ma sono due forme artistiche tra loro strettamente correlate” – spiega Irene che era già stata qui al Black Jack a inizio ottobre. “Qui al BJ mi sono trovata subito benissimo – ha raccontato -: lo staff è proprio quello che dovrebbe esserci in uno studio: figo, professionale, simpatico e non ‘menoso’… E’ stimolante lavorare in questo studio-museo del tatuaggio dove, peraltro, lavorano molto bene!

Irene, quale il tuo ‘pezzo preferito’?

Sicuramente uno dei miei preferiti è il Dart Vader che ho tatuato ad un’amica: da quando sono nata ho visto la Trilogia non so quante volte… e Dart è il personaggio cattivo-con-un-motivo migliore della storia!!!

E quello più strano che hai realizzato?

Difficile da dire, parlando di tatuaggi… Uno dei più strani è stato una linea sottile che partiva dalla testa e scendeva su braccio, schiena, gamba e poi tornava indietro…

Il più figo che hai fatto?

Ovviamente il prossimo!

Aggiungi commento

La tua e-mail non sarà pubblicata. I campi richiesti sono contrassegnati con *