Nasce la prima protesi per tatuaggi

Nasce la prima protesi per tatuaggi

Tornare a tatuare 22 anni dopo aver perso un braccio? Si – Può – Fare!

Quando JC Sheitan Tenet perse il braccio, 22 anni fa, non pensava che sarebbe tornato a tatuare. Poi ha ricevuto un regalo davvero speciale: la prima protesi per tatuare. L’ha progettata l’artista francese JL Gonzal, su richiesta dello stesso Tenet. I due si sono incontrati ad una convention sui tatuaggi, dove il tatuatore ha chiesto all’artista di mettere mano a una vecchia protesi inutilizzata. Il risultato di questo sodalizio è un oggetto unico al mondo: un braccio protesico integrato con un manometro, vari tubi e altri strumenti speciali per permettere a Tenet di tornare a tatuare.

Aggiungi commento

La tua e-mail non sarà pubblicata. I campi richiesti sono contrassegnati con *